IRRC – Tappa finale a Frohburg, presenti Gary e William Dunlop, Bonetti e Polita

L’International Road Racing Championship volge al termine questo fine settimana con la tappa conclusiva di Frohburg, non lontano da Lipsia. 

image1 (72)

Frohburg IRRC 2016 (foto: David Detaille)

Organizzata dal MSC Frohburger Dreieck, la road race tedesca festeggia quest’anno la sua 55^ edizione e, come di consuetudine, attira parecchie titolate wild-card.

Sullo stradale di 4.7 km, infatti, si sfideranno non solo gli habitué dell’IRRC, ma anche nomi noti del mondo road racing, come tradizione sin dal passato: Joey e Robert Dunlop, Michael Dunlop, Lee Johnston, Gary Johnson, Michael Rutter sono solo alcuni dei piloti che Frohburg ha richiamato ogni anno a settembre, a conclusione della stagione di corse su strada “continentali”.

Decisiva ultima tappa IRRC, Frohburg vedrà l’assegnazione dei titoli Superbike e Supersport, ancora apertissimi: tra le 1000cc il belga Sebastien Le Grelle comanda con 30 punti sul ceco Marek Cerveny, con il tedesco Didier Grams a quota -46 ma matematicamente non ancora escluso dai giochi; nella classe 600cc è invece il giovane Joey den Besten in testa alla classifica con soli 16 punti su Thomas Walther. Tutto può succedere, complice appunto la partecipazione di numerose (e talentuose) wild-card.

Tra le Superbike vedremo la presenza del Team Penz13.com al gran completo, reduce da un’altra apparizione IRRC a Imatra (con tutti i suoi piloti piazzati costantemente a podio) e da una fantastica seconda posizione al Bol d’Or nel Mondiale Endurance. La squadra del tedesco Rico Penzkofer sarà a Frohburg con le solite S1000RR guidate da Danny Webb (alla sua seconda partecipazione), il mannese Dan Kneen e, soprattutto, il nostro Alex Polita. E, c’è da scommetterci, la vittoria potrebbe essere un affare proprio tra loro tre, con William Dunlop ad inserirsi nei giochi dopo un’unica apparizione a Frohburg nel lontano 2007.

William sarà in Germania anche con la fidata R6 IC Racing/Caffrey per prendere parte alla classe Supersport, viaggiando dall’Irlanda del Nord assieme al cugino Gary, figlio di Joey. Gary Dunlop, fresco della sua prima vittoria in una road race due settimane fa a Killalane, esordirà a Frohburg nella classe Lightweight, la stessa che il padre Joey vinse nel 1995; certamente onorato di poter prendere parte finalmente ad un evento che dal 2003 ha denominato la sua gara principale “Joey Dunlop Open Race”.

Ma le sorprese non finiscono qui: nella classe Supertwin a Frohburg troveremo anche Stefano Bonetti in sella alla bellissima Paton S1, pronto a prendersi quella vittoria purtroppo sfumata al TT di quest’anno.

In bocca al lupo a tutti!

Con le parole chiave , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.