Classic TT – Il resoconto della settimana di prove

Da lunedì ad oggi, sabato 23 agosto, il Mountain Course ha ospitato le qualifiche del Classic TT e del Manx Grand Prix, i due eventi dell’Isle of Man Festival of Motorcycling

Amatori e big, moto classiche e moderne hanno sfrecciato fianco a fianco lungo la picchiata di Bray Hill, e poi Glen Helen, Ballaugh Bridge, Ramsey, il freddo tratto del Bungalow sulla montagna, l’iconico Creg-ny-Baa, fino a tornare nuovamente davanti al Grandstand, per 60,7 km a giro. Una bella settimana di qualifiche, rovinata però dalla pioggia di giovedì che ha costretto gli organizzatori a dichiarare le sessioni di prove “untimed”, non cronometrate. Una pesante parentesi è stata purtroppo la morte di Stephen McIlvenna durante le prove di martedì, a causa di una caduta nel tratto di Mountain Mile.
Stephen, 39enne nordirlandese, era un pilota con grande esperienza, presente al Manx GP dal 2005 e vincitore della Junior MGP nel 2009. Alla famiglia e agli amici di “Jack” rivolgiamo le più sentite condoglianze.

Il Classic TT, diviso in quattro categorie, questa settimana ha visto dominare Bruce Anstey nella Formula 1; il Kiwi pare davvero in gran forma e fa volare la sua Yamaha YZR500 by Padgett’s ad oltre 122 miglia orarie di media. Bruce straccia i tempi fatti segnare nei primi due giorni di prove da Michael Dunlop (GSXR XR69 Team Classic Suzuki), prendendosi invece una pausa durante le ultime prove di oggi, in parte rovinate dalla pioggia e senza rilevamenti cronometrici consistenti.

L’esperto Roy Richardson (Yamaha TZ250 FCL Racing Martin Bullock Manxsport) fa invece segnare il miglior passaggio nella classe Formula 2 (in 110.349 mph), preparandosi ad una probabile bagarre con il giovane James Cowton (Yamaha TZ250 Peter Berwick). Entrambi non partecipano però alle prove di oggi. Occhi puntati anche su Chris Moore (Yamaha TZ250 MW Motorcycles), sempre nelle posizioni di vertice in queste qualifiche, e al veterano Ian Lougher (Yamaha TZ250 Brian Scott Racing), assente oggi per prepararsi al meglio per la gara delle 500cc, che prenderà il via tra pochissimo.

Nella 350cc è Alan Oversby il favorito assoluto (su Honda 4RR Davies Motorsport), con un miglior tempo in 102.707 mph fatto segnare nelle prove di martedì. Attenzione anche al suo compagno di squadra William Dunlop, a Daniel Cooper (Norton Manx Molnar) e Connor Behan (all’esordio al Classic TT, sostituto dell’infortunato Jamie Coward sulla Honda del Team Ted Woof).

La classe 500cc termina le sue qualifiche nella serata di ieri; al via oggi la gara alle ore 14.00 locali. Durante la settimana, la categoria è stata dominata dalle Paton, con John McGuinness (Paton BIC Team Winfield) che fa segnare un best lap in 112.031 mph. Ottimi anche il suo compagno di squadra Ryan Farquhar, il solito Bruce Anstey (su Manx Norton McIntosh Racing) e Ian Lougher (Paton BIC Flitwick Motorcycle). Costretto a dare forfait per questa gara di oggi Olie Linsdell (che si aggira nel paddock ancora in stampelle dopo l’incidente di Scarborough), a causa della rottura del telaio della sua Royal Einfield durante le prove di ieri nel tratto di Mountain Box.

Tutto pronto quindi per le quattro entusiasmanti gare del Classic TT qui all’Isola di Man!

 

Tempi prove lunedì 18 agosto

Tempi prove martedì 19 agosto

Tempi prove mercoledì 20 agosto

Tempi prove venerdì 22 agosto

Tempi prove sabato 23 agosto

 

 

(Foto: Benedetta Zaccherini – Life While I Ride)

 

 

Con le parole chiave , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.