Calendario road races: a che punto siamo?

Mentre altri campionati stanno pian piano ripartendo, anche a porte chiuse, la situazione delle road races non appare molto rosea. 

Il calendario è totalmente fermo, con qualche pilota che è riuscito a risalire in sella solo grazie a test privati o in vista del British Superbike Championship. Per le corse su strada, invece, ci sarà da attendere ancora: già dai primi tempi dell’emergenza Covid-19, infatti, erano state cancellate gare in programma per mesi dopo. Perché? Semplice: la già precaria condizione economica delle corse su strada non permette di organizzare eventi in dubbio o a porte chiuse, laddove il pubblico è una fondamentale fonte di sostentamento. Meglio quindi “mettersi il cuore in pace” e rimandare tutto al prossimo anno.

Così è stato fatto per il Tourist Trophy, la North West 200, Tandragee 100, Kells, Munster, Skerries, Southern 100, Walderstown, Faugheen 50, Armoy e Killalane. Tutto cancellato e appuntamento, si spera, al 2021.

Non hanno invece abbandonato le speranze gli organizzatori della Cookstown 100, riprogrammata per l’11-12 settembre con modalità che dovrebbero rispettare le norme anti Covid. Ci sarà accesso limitato per il pubblico e gli spettatori saranno ammessi solo se in possesso di biglietti acquistati precedentemente online.

Nemmeno all’Oliver’s Mount la pandemia ha scalfito gli organizzatori delle road races di Scarborough: in programma dal 14 al 16 agosto il Barry Sheene Classic e il 12-13 settembre la Gold Cup.

Situazione diversa per l’Ulster GP, cancellato per problemi economici indipendenti dal Coronavirus.

L’International Road Racing Championship alza bandiera bianca, con l’intero campionato annullato.

Pare più o meno in salvo, invece, il nostro CIVS: dopo lo slittamento delle varie tappe e la cancellazione del primo round previsto a Gragnana per l’impossibilità di attuare i protocolli richiesti, rimangono in calendario le gare di Spoleto (23/08), Volterra (13/09), Passo dello Spino (27/09) e Poggio-Vallefredda (18/10).

Per concludere, Macao sembra prontissima ad accogliere i piloti invitati alla gara conclusiva della stagione, dal 19 al 22 novembre…

Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.