Michael Dunlop, test in arrivo. Opzione BMW?

La stagione Road Racing 2014 si sta delineando come una vera e propria telenovela, tra il caso Milwaukee, quello Michael Dunlop, importanti ritorni e imminenti rivelazioni. E siamo solo a gennaio. 

La questione del giovane figlio di Robert Dunlop è certamente una delle più appetitose per i media, con vari rumors che si rincorrono e Michael che gioca al “dico-non dico”. Dopo l’ufficiale separazione da casa Honda, il ventiquattrenne di Ballymoney aveva dichiarato di volersi prendere un anno sabbatico, lontano dalle gare, per provare una normalità che non ha mai conosciuto. Ma c’era dell’altro: Michael cercava un pacchetto ottimo per la stagione, un pacchetto vincente in tutto e per tutto, che pareva non aver ancora trovato.

Fino alla serata di venerdì scorso, quando agli Adelaide Motorcycle Award il quattro volte vincitore al TT 2013 ha ricevuto l’ambito riconoscimento di “International Road Racer of the Year”. E, al pubblico del Ramada Plaza di Belfast, Michael ha rivelato di avere dei test in programma proprio questa settimana: “Farò dei test la settimana prossima e, se tutto andrà bene e se mi divertirò ancora, quest’anno ci sarò. Ma in questo momento posso continuare a dire che non correrò” (Newletter.co.uk).

La moto alla quale da tempo Michael Dunlop viene legato da vari rumors sarebbe un S1000RR. Ma il nome di questo ipotetico Team BMW ancora non si conosce. Ammesso che si tratti poi di un team “esterno” e non dello stesso MD Racing. Quel “fai da te” che a Michael piace tanto.

Staremo quindi a vedere nel corso della settimana su quale moto salirà Michael e quale esito daranno i test. Certo, non vederlo al via delle road races 2014 sarebbe davvero una perdita immensa. Lui che da varie stagioni è ormai tra i nomi di rilievo più assoluto, lui che nel solo anno 2013 è riuscito a portare a casa vittorie alle varie Nationals, alla North West 200, all’Ulster GP, alla Southern 100, a Scarborough, nonché 4 Tourist Trophy su 5 gare disputate.

L’anno di stop è un’opzione concreta. Ma riesce davvero difficile pensare alle gare senza Michael Dunlop, quel Michael Dunlop che nessuno nel 2008 riuscì a tenere lontano dalla griglia di partenza della North West 200 e a cui nessuno poté impedire di vincere la gara delle 250cc, a meno di 48 ore dalla morte del padre Robert su quello stesso tracciato…

 

 

 

(Foto: Nick Soye)

Con le parole chiave , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Michael Dunlop, test in arrivo. Opzione BMW?

  1. Gabriele Pezzotta ha scritto:

    Dopo quello visto negli ultimi anni, non riesco ad immaginare una stagione di corse senza Michael. Rimango fiducioso e speranzoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.