Grave incidente per Horst Saiger, ora è stabile

Il road racer austriaco Horst Saiger è stato vittima di un brutto incidente durante un test al Red Bull Ring domenica 26 luglio. 

Ad informare i suoi numerosi fan è stata la moglie Tamara su Facebook, spiegando che Horst ha impattato con la sua Yamaha R1 in seguito ad un problema ai freni. Il pilota 49enne è stato subito trasportato in ospedale in condizioni critiche, ora stabilizzate, e messo in coma farmacologico.

Dovrà subire altre operazioni e, spiega Tamara, si spera che tutto tornerà come prima. Un incidente molto grave dunque, sul quale non ci sono ulteriori dettagli.

Le condizioni iniziali erano apparse gravissime, ma fortunatamente nel corso degli ultimi giorni sembrano esserci stati sviluppi positivi.

Saiger è un volto noto nelle road races, presenza fissa al TT dal 2013 e per lungo tempo pilota non anglofono più forte al Tourist Trophy, vincitore anche del TT Privateers Championship nel 2017. Numerose poi le sue presenze alla North West 200 e a Macao, dove ha sempre ottenuto brillanti risultati.

Forza Horst, incrociamo le dita e tifiamo per te!

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Grave incidente per Horst Saiger, ora è stabile

  1. luca b. ha scritto:

    Forza Horst!!|
    Certo è singolare come Saiger abbai corso le più importanti (e pericolose) road races come Macau, TT, Northwest, IRRC, senza farsi male, e poi su un tracciato permanente (che si dovrebbe supporre sicuro) abbia un incidente così grave.
    Cosa peraltro già successa a Hutchinson nel 2010.
    Alla faccia di chi vorrebbe vietare le road races.
    La sfortuna è sempre in agguato, purtroppo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.