IRRC – Questo weekend si corre a Imatra, presenti Rutter e Polita

Da venerdì 7 a domenica 9 luglio l’International Road Racing Championship farà tappa in Finlandia, sul leggendario tracciato di Imatra

Alzi la mano chi non ricorda le imprese in terra suomi di Giacomo Agostini (detentore del maggior numero di imatra1vittorie, 17), Marco Lucchinelli, Phil Read, Jarno Saarinen, Joey Dunlop, Barry Sheene (famosissima è la foto di Sheene al passaggio sulle rotaie).

Dopo il round di apertura olandese di Hengelo, l’IRRC si sposta in terra finlandese sul confine con la russia, poco fuori dalla omonima cittadina di Imatra sulle rive del fiume Vuoski. Un tracciato di 4,9 km tra i più affascinanti e famigerati nella storia del motorsport, un tracciato che ospitò il Motomondiale dal 1964 al 1982, anno in cui il “big circus” disse basta dopo la morte del sidecarista scozzese Jock Taylor contro ad un palo del telefono.

Imatra però andò avanti, anche senza i GP, ospitando gare minori. Ma proprio durante l’Europeo Velocità del 1986, la tragedia: il tedesco Detlef Vogt perse il controllo della sua Honda all’incrocio prima del passaggio a livello, la moto proseguì la sua corsa solitaria senza pilota dritta verso il pubblico, contro una famiglia, uccidendo un bambino di 7 anni. Fine.

Imatra venne abbandonata. Il suo fascino, le sue leggende, le bellissime ragazze finlandesi, le lunghe notti d’estate, tutto finito, immobile, ad aspettare un ritorno. Un’attesa durata quasi 30 anni.

Ma nel 2016, grazie all’International Road Racing Championship, campionato di corse su strada “continentali” tra Olanda, Belgio, Rep. Ceca e Germania, Imatra è tornata. Il tracciato è sostanzialmente lo stesso usato dal 1979, con opportune sistemazioni quali una riasfaltatura e l’introduzione di due varianti volte a rallentare parecchio la velocità media. Se il precedente record apparterrà per sempre a Marco Lucchinelli (in 1’54”0), il miglior crono sul nuovo stradale è stato fatto segnare lo scorso anno dal belga Vincent Lonbois in 1’51”213. Record che, con la entry-list 2017, ha tutta l’aria di poter essere battuto.

sheeneLa tappa di Imatra, nel 2016 organizzata a metà agosto, è stata quest’anno spostata dal 7 al 9 luglio, secondo appuntamento IRRC anziché penultimo della stagione. Ci saranno i soliti Sebastien Le Grelle (mattatore del round d’apertura 2017, complice anche l’assenza dell’ex compagno Lonbois), Marek Cerveny, Didier Grams, Joey den Besten, Kamil Holan, mentre il paddock piangerà l’assenza del fortissimo ragazzino olandese Jochem van den Hoek, scomparso al Tourist Trophy lo scorso giugno.

A tenere alta la bandiera britannica ci penserà il Team Penz13.com: la squadra tedesca di Rico Penzkofer porterà a Imatra il mannese Dan Kneen (già pilota del Team in pianta stabile quest’anno) affiancato alla “new entry” Michael Rutter. Il veterano “Blade”, non nuovo ad apparizioni nell’IRRC, è senz’altro uno dei candidati alla vittoria su BMW S1000RR.

Se lo scorso anno, nell’edizione del ritorno di Imatra, l’Italia era rappresentata da Marco Pagani, quest’anno il pilota tricolore in Finlandia sarà Alex Polita, terzo componente del Team Penz13.com. Dopo un Tourist Trophy disturbato da qualche problema tecnico ma brillante per quanto riguarda il nuovo record personale (oltre 122 miglia orarie di media), Polita si prepara ad affrontare per la prima volta lo stradale dell’International Road Racing Championship.

In bocca al lupo a tutti e seguiteci per i resoconti di gara!

Programma Imatra 2017

VENERDì 7 LUGLIO
17.15 Newcomers   Free practice 20 min.
17.50 Open 600      Free practice 20 min.
18.25 Open 1000    Free practice 20 min.
19.00 Sidecars        Free practice 20 min.
19.35 IRRC SSP      Free practice 20 min.
20.10 IRRC SBK     Free practice 20 min.

SABATO 8 LUGLIO
10.00 IRRC SSP   Qualification 1 20 min.
10.35 IRRC SBK   Qualification 1 20 min.
11.10 Sidecars       Qualification 1 20 min.
13.00 Agostini and GP-legends
13.45 IRRC SSP    Qualification 2 20 min.
14.20 IRRC SBK   Qualification 2 20 min.
14.55 Open 600    Qualification 1 20 min.
15.30 Open 1000   Qualification 1 20 min.

16.30 Sidecars        Race 1   8 laps
17.00 IRRC SSP     Race 1 10 laps
18.00 IRRC SBK    Race 1 10 laps
19.00 Open 1000 (B) Race 1   7 laps

DOMENICA 9 LUGLIO
09.30 Open 600     Warm Up
09.50 Sidecars        Warm Up
10.10 Open 1000     Warm Up
10.30 IRRC SSP      Warm Up
10.50 IRRC SBK      Warm Up
12.00 Agostini and GP-legends
12.45 Open 600         Race 1
13.45 Sidecars            Race 2
14.45 Open 1000       Race 1
15.45 IRRC SSP         Race 2
16.45 IRRC SBK        Race 2

Con le parole chiave , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.