Jamie Hamilton, sarà testa a testa con Farquhar

La separazione in casa KMR era arrivata prima di fine stagione 2013: il giovane nordirlandese Jamie Hamilton ed il suo team manager (oltre che amico e mentore) Ryan Farquhar avevano scelto di intraprendere strade diverse. Una divisione amichevole dopo un proficuo sodalizio durato qualche anno. 

Hamilton, riconosciuto come una delle giovani promesse del Road Racing, ha visto avviarsi la sua carriera su strada proprio grazie a Ryan Farquhar, raccogliendone anche l’eredità dopo il ritiro nel 2012 proprio nella classe dove le moto KMR erano state davvero innovative e quasi imbattibili, la Supertwin.

Dopo un anno passato da team manager, il grande Ryan Farquhar ha annunciato il suo ritorno da pilota al TT 2014, insieme al vecchio rivale Keith Amor. Hamilton, da parte sua, aveva già saggiato una competizione internazionale senza le moto di Farquhar, partecipando al MacauGP 2013 con una Honda preparata dal suo fidato meccanico ed ex pilota Robbie Silverster.

Ma si trattò solo di una parentesi: nel 2014 “the Hammer” sarà nuovamente in sella a Kawasaki. In particolare, si tratta della ZX-6R preparata da John Duggan (con la quale Hamilton aveva già corso e vinto la Mid Antrim 150 lo scorso anno con i colori KMR) e la ER6 Supertwin di Stewart Smith, guidata superbamente nel 2013 da Dean Harrison.

In un’intervista al Belfast Newsletter, il ventitreenne di Ballyclare (Irlanda del Nord) si

La Supertwin preparata da Stuart Smith per Dean Harrison nel 2013 (Foto: Stevie Rial)

La Supertwin preparata da Stuart Smith per Dean Harrison nel 2013 (Foto: Stevie Rial)

dice soddisfatto ed ottimista: “So che sarò veloce con questa Supertwin. Quella moto è salita sul podio l’anno scorso al TT con Dean Harrison e ho potuto vedere quanto fosse veloce anche quando Dean ha vinto la Southern 100”.

I piani per il 2014 però non si concludono qui: Jamie è ancora alla ricerca di una “big bike”, dopo il fallimento delle trattative con Tsingtao WK Bikes per correre nel BSB. “Non c’è ancora niente di fatto per quanto riguarda la Superbike, ma sono fiducioso. Ho qualche offerta, vedremo. Non sono molto preoccupato per questo, al momento ho due moto molto competitive”.

Con la Kawasaki Supertwin di Stewart Smith e la Kawasaki 600cc di John Duggan, Hamilton parteciperà alla NorthWest 200, Tourist Trophy, Southern 100, Ulster GP, più i tre meeting di Scarborough (Spring Cup, Cock o’ the North, Gold Cup) e le varie Nationals irlandesi, per le quali è sempre uno dei favoriti.

Ex campione BSB Stock 600, Best Newcomer al TT 2012, Irish Supertwins Champion nel 2013: il ragazzino ha indubbiamente del talento e sarà curioso vederlo battagliare con Ryan Farquhar al Tourist Trophy 2014. Senza esclusione di colpi, senza timori reverenziali.

 

 

(Foto: RoadRacingCore)

Con le parole chiave , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

2 reazioni a Jamie Hamilton, sarà testa a testa con Farquhar

  1. marco grasso ha scritto:

    bella sfida…allievo contro maestro!!

  2. lorenzo ha scritto:

    forza jamie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.