Stefano Bonetti: il ritorno al Tourist Trophy 2014!

Se si parla di italiani e di corse su strada dell’ultimo decennio, il primo nome che viene in mente è proprio il suo: Stefano Bonetti. L’italiano attualmente più forte nelle road races, l’italiano più veloce di sempre al TT. 

E’ con grande piacere che oggi diamo l’annuncio ufficiale del ritorno di Stefano Bonetti al Tourist Trophy 2014 in sella ad una nuovissima Kawasaki ZX-6R e all’altra sua “verdona” per la categoria 1000cc. Per affrontare il Mountain Course per l’ottava volta in carriera, Bonetti avrà infatti a disposizione la sua Kawasaki Zx-10R del Team Speed Motor per le classi Superbike e Superstock, più una Kawasaki 600cc del 2013 per la Supersport, per mano dell’azienda Abecamper. Il tutto sia al Tourist Trophy che alla North West 200.

“La Abecamper Noleggio, in partnership con Lusak Impianti ed il supporto di Area Moto Modena, è orgogliosa di annunciare la consegna di una fiammante Kawasaki Ninja ZX-6R allo specialista italiano delle road races Stefano Bonetti”, afferma Giangiacomo Albertini, titolare dell’azienda modenese Abecamper. “La Kawasaki sarà a disposizione di Bonetti per l’intera stagione agonistica 2014, in particolare per la North West 200 e il Tourist Trophy. Tale progetto è nato dalla passione dei titolari della Abecamper Noleggio e della Lusak Impianti per le road races e dalla stima per il pilota Stefano Bonetti, attualmente il miglior italiano di tale specialità”.

Una collaborazione nata grazie all’incontro quasi casuale tra i due presso lo stand Mondocorse al Verona Bike Expo 2014.

Stefano Bonetti con lo staff  Abecamper, Paolo Gualdi e Giangiacomo Albertini

Stefano Bonetti con lo staff Abecamper, Paolo Gualdi e Giangiacomo Albertini

Presenza praticamente fissa al Tourist Trophy dal 2004, con un lap record alla media di 124.680 mph, lo scorso anno Bonetti diede forfait poco tempo prima della gara: la faticosa ripresa dall’infortunio al Macau GP non ancora del tutto completata e le difficoltà nel reperimento di moto e sponsor lo hanno praticamente costretto ad uno stop forzato. Nel frattempo, però, Stefano si è laureato per l’ottava volta Campione Italiano Velocità in Salita, ma ben diverso sarebbe stato correre all’Isola di Man: ogni giro del Mountain Course misura 60,7 km, su di un asfalto sconnesso che avrebbe messo a dura prova un fisico infortunato ancora troppo recentemente. Un infortunio, per intenderci, pari al famoso “volo” dalla Verandah di Conor Cummins al TT 2010, giusto per capire l’entità della cosa.

Un anno lontano dall’Isola di Man per tornare ora più forte che mai: “Non sarebbe giusto dire che fisicamente sono al 100%”, ci dice Stefano. “In pista va bene, vedremo poi nelle corse su strada. Ma il mio obiettivo quest’anno è fare almeno gli stessi risultati del 2012, cioè 5° alla North West e 12° al Tourist Trophy. Anzi, al TT voglio finalmente scendere sotto i 18 minuti. Anche un 17’59”9 andrebbe benissimo!”

Bonetti sarà quindi al via della North West 200 e del Tourist Trophy 2014 con il suo Team Speed Motor (composto sostanzialmente da amici, in primis il bravissimo “Popy”). Il programma è poi quello di utilizzare la ZX-10R per l’Europeo Velocità in Salita e la ZX-6R per l’Italiano Velocità in Salita.

Non ci resta che augurare a Stefano un grosso in bocca al lupo per il suo “ritorno”!

 

 

 

(Foto: Giangiacomo Albertini)

 

Con le parole chiave , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

9 reazioni a Stefano Bonetti: il ritorno al Tourist Trophy 2014!

  1. Leonardo ha scritto:

    Stracontento! Grande Bonny!!!!!!!!!!!!!!!

  2. cristian ha scritto:

    Felicissimo di rivedere il Bonny al Nw200 e al TT.

  3. Fabio ha scritto:

    Grande Stefano , Io insieme a Giacomo saremo al TT
    sei il Numero 1

  4. Gabriele ha scritto:

    Il peggio e’ passato…!!! Forza Bonny !!!! Adesso gasssss !!!

  5. Gabriele Pezzotta ha scritto:

    Forza Stefano!

  6. Christian ha scritto:

    Grande Bonny,sei il nostro portacolori e sono sicuro che ti farai valere come sempre!! Avanti cosi,Biker !!

  7. Oreste ha scritto:

    Ciao,tornare a correre sull’isola per un motociclista come Bonetti penso sia la massima Onoreficenza un elogio anche a chi lo aiuta e sponsorizza bravi portate il tricolore in alto.

  8. marco grasso ha scritto:

    Vai mitico Bonny!!!!

  9. ivanus lai ha scritto:

    Grande Stefano, Sei Un Vero Racer, Complimenti e In Bocca al Lupo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.